Fondazione Giovanni Paolo II onlus
  • sede legale: via del Proconsolo, 16 - 50122 - Firenze - ITALY
  • tel:+39 0575 583077

info@fondazionegiovannipaolo.org

Privacy

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 (“Codice della Privacy”).

In vigore dal 02/05/2017.

1. Natura dei dati trattati e finalità del trattamento. Titolare del trattamento

La presente informativa è redatta ai sensi dell’art. 13 del Codice della Privacy dalla Fondazione Giovanni Paolo II ONLUS, in relazione ai dati personali conferiti dagli utenti in occasione dell’accesso e/o della registrazione al sito www.fondazionegiovannipaolo2.org (Sito).

Il Titolare del Trattamento è la Fondazione Giovanni Paolo II ONLUS, società con sede legale in via del Proconsolo, 16 50122 Firenze C.F. 94145440486, tel. +39 0575 583077, e-mail:  info@fondazionegiovannipaolo.org.

2. Finalità del trattamento

la Fondazione Giovanni Paolo II ONLUS tratterà i dati personali forniti dagli utenti per le seguenti finalità:

(a) per consentire la registrazione al Sito;

(b) per finalità amministrativo-contabili connesse alla registrazione al Sito;

(c) limitatamente alle coordinate di posta elettronica fornite dall’utente;

(d) per rispondere alle richieste dell’utente.

Dati sensibili

Non costituiscono oggetto di trattamento da parte della Fondazione Giovanni Paolo II ONLUS i dati sensibili o giudiziari degli utenti. Indirizzi IP e File di log

3. Conferimento dei dati e conseguenze in caso di mancato assenso al trattamento

Il conferimento dei dati per le finalità di cui ai punti (a) e (b) dell’art. 2 che precede è meramente facoltativo. Tuttavia, poiché tale trattamento è necessario per consentire la registrazione allo Sito, l’eventuale rifiuto dell’utente di conferire i dati in questione comporterà l’impossibilità di registrarsi al Sito. Il conferimento dei dati per la finalità di cui al punto (d) dell’art. 2 è meramente facoltativo, ma l’eventuale mancato conferimento impedirà alla la Fondazione Giovanni Paolo II ONLUS di rispondere alle richieste dell’utente.

Limitatamente alla finalità descritta al punto (c) (“soft spamming”) dell’art. 2 che precede, l’utente potrà opporsi al trattamento dei dati che lo riguardano anche tramite apposito link presente in calce a qualsiasi e-mail a contenuto promozionale inviato dalla Fondazione Giovanni Paolo II ONLUS. L’opposizione manifestata con tali modalità si estende anche all’invio di comunicazioni mediante il servizio postale.

4. Ambito di comunicazione dei dati

I dati personali conferiti dall’utente, per le finalità descritte all’art. 2 che precede, potranno essere portati a conoscenza di o comunicati ai seguenti soggetti:

– a dipendenti e/o collaboratori della Fondazione Giovanni Paolo II ONLUS per lo svolgimento di attività di amministrazione, contabilità e supporto informatico e logistico che agiscono in qualità, rispettivamente, di responsabili e incaricati del trattamento;

– ai soggetti che gestiscono le transazioni di pagamento online;

– a tutti quei soggetti pubblici e/o privati, persone fisiche e/o giuridiche (studi di consulenza legale, amministrativa e fiscale), qualora la comunicazione risulti necessaria o funzionale al corretto adempimento degli obblighi contrattuali assunti in relazione ai servizi prestati tramite il Sito, nonché degli obblighi derivanti dalla legge;

– a tutti quei soggetti (ivi incluse le Pubbliche Autorità) che hanno accesso ai dati in forza di provvedimenti normativi o amministrativi.

Tutti i dati personali conferiti dagli utenti in relazione alla registrazione al Sito non sono soggetti a diffusione. L’elenco aggiornato dei responsabili e degli incaricati del trattamento è consultabile presso la sede del Titolare.

5. Conservazione dei dati

I dati dell’utente saranno conservati per il solo tempo necessario a garantire la corretta funzionalità del sito.

6. Diritto di accesso ai dati personali

Ai sensi dell’art. 7 del Codice della Privacy, l’utente ha diritto di:

a) ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la loro comunicazione in forma intellegibile;

b) ottenere indicazioni:

– sull’origine dei dati personali, sulle finalità e sulle modalità del trattamento, sulla logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;

– sugli estremi identificativi del Titolare del trattamento;

– sui soggetti o le categorie di soggetti a cui i dati possono essere comunicati o che possono venire a conoscenza degli stessi in qualità di rappresentante designato sul territorio dello stato, di responsabili o incaricati;

c) ottenere:

– l’aggiornamento, la rettificazione o l’integrazione dei dati che lo riguardano;

– la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

– l’attestazione del fatto che le operazioni di cui ai punti che precedono sono state portate a conoscenza anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, salvo il caso in cui tale adempimento risulti impossibile o comporti l’impiego di mezzi manifestamente sproporzionati rispetto al diritto tutelato;

d) opporsi, in tutto o in parte:

– per motivi legittimi, al trattamento dei dati che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

– al trattamento dei dati personali che lo riguardano, previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta ovvero per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

I diritti di cui sopra potranno essere esercitati con richiesta al Titolare, ai recapiti riportati all’art. 1.