Fondazione Giovanni Paolo II onlus
  • sede legale: via del Proconsolo, 16 - 50122 - Firenze - ITALY
  • tel:+39 0575 583077

info@fondazionegiovannipaolo.org

♦ ANNO 2018          ♦ ANNO 2017          ♦ ANNO 2016          ♦ ANNO 2015          ♦ ANNO 2014          ♦ ANNO 2013          ♦ ANNO 2012          ♦ ANNO 2011          ♦ ANNO 2010          ♦ ANNO 2009          ♦ ANNO 2008

Festa di San Giovanni Paolo II
Pratovecchio, 25-26-27 ottobre 2019

Venerdì 25 ottobre: Monastero di Santa Maria della Neve e San Domenico
ore 15:30 – Accoglienza reliquie del Santo e coroncina della Divina Misericordia

Sabato 26 ottobre: Monastero di Santa Maria della Neve e San Domenico
ore 9:00 Santa messa
ore 21:00 Veglia di preghiera “Giovanni Paolo II, testimone oggi”

Domenica 27 ottobre: Propositura del SS. Nome di Gesù
ore 11:00 Santa messa solenne officiata da Mons. Luciano Giovannetti

CONTINUA A LEGGERE →



Un Concilio di oggi.
La memoria, la recezione e il presente del Concilio di Firenze (1439-2019)
Firenze, 21-23 ottobre 2019

Convegno internazionale promosso dal Pontificio Comitato di Scienze Storiche, dal Centro Studi per l’Ecumenismo in Italia e dalla Facoltà Teologica dell’Italia Centrale

Locandina del Convegno


Sabato 19 ottobre alle ore 17.30 a Villa Pettini – Montevarchi

La Qoelet Impresa Sociale s.r.l. ha il piacere di invitarvi all’evento di presentazione della stessa, che si terrà presso la sede situata a Villa Pettini in Montevarchi (Arezzo). L’invito è rivolto a tutti coloro che desiderano conoscere da vicino “Casa Bethesda” e le famiglie richiedenti asilo, a coloro che operano già come volontari nel progetto, agli amici, ai sostenitori del progetto.

CONTINUA A LEGGERE →


Bando di concorso letterario e artistico per tutti gli studenti toscani

Si intitola “Giovani: maestri di sogni” il bando di concorso promosso dalle Diocesi della Toscana attraverso il servizio per l’educazione e la scuola, in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale.
E’ rivolto agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado della Toscana.
L’idea del concorso è maturata all’interno del comitato “La Toscana da San Francesco” in preparazione al pellegrinaggio del 3-4 ottobre ad Assisi per l’offerta dell’olio alla lampada votiva, così da fare dell’anno 2019-20 un Anno francescano.
Il titolo “Giovani: maestri di sogni” punta a valorizzare l’età giovanile come il tempo delle grandi scelte, come è stato per Francesco d’Assisi.

CONTINUA A LEGGERE →



HUMAN BEHAVIOUR – Arte per un comportamento umano
Pratovecchio (Arezzo), 28 settembre 2019

Inaugurazione della mostra di restituzione dei workshop tenuti da Filippo Berta e Cristina Kristal Rizzo, a cura di Pietro Gaglianò, presso HYmmo Art Lab. Nella stessa occasione si terrà la presentazione de La Cura, Il bello degli altri, un progetto di Cesare Baccheschi..

CONTINUA A LEGGERE →


Bando servizio civile universale 2019

La Fondazione Giovanni Paolo II ha avuto l’approvazione di due progetti presentati alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, e quindi beneficerà dell’aggiudicazione di 4 volontari del servizio civile universale internazionale per il 2020, due per l’ufficio di Zahle in Libano e due per Betlemme in Palestina, nell’ambito del programma congiunto con la rete FOCSIV.

CONTINUA A LEGGERE →


26° Anniversario del martirio del Beato Giuseppe Puglisi

Siamo ormai prossimi al XXVI Anniversario, il Centro di Accoglienza Padre Nostro e la parrocchia San Gaetano di Brancaccio quest’anno ricorderanno don Pino con un programma di manifestazioni ed eventi che inizieranno il 3 settembre e si concluderanno il 26 ottobre.

CONTINUA A LEGGERE →


“Khụ̄n” – Performance dalla sera all’alba
di Cristina Kristal Rizzo e Enrico Malatesta
a cura di Pietro Gaglianò per Stand up for Africa 2019

Un’azione di coreografia e musica aperta all’interazione con il pubblico.
Per cinque ore consecutive, in attesa dell’alba, Cristina Kristal Rizzo, danzatrice e coreografa, compie un’azione duratura coinvolgendo il corpo, gli oggetti, lo spazio e il pubblico presente. Il suo lavoro si modula in una continua influenza reciproca con l’intervento del musicista Enrico Malatesta. La veglia si svolge lungo la notte come una installazione flessibile, attraversabile, dove il pubblico può prenderne parte, dormire, mangiare, interagire in un flusso senza gerarchie.

CONTINUA A LEGGERE →



Presentazione del catalogo della IIIª edizione di Stand Up For Africa 2018
Talla (Arezzo), 7 luglio 2019

Continua con successo il progetto di arte contemporanea e migrazioni dal continente africano “Stand Up For Africa”: il catalogo relativo alla terza edizione sarà presentato domenica 7 luglio alle 18,30 a Talla. Il tema scelto per il 2018 è stato “Natura Naturans arte natura e spiritualità”. La collaborazione tra Unione dei Comuni Montani del Casentini e l’Hymmo Art Lab di Pratovecchio che ha dato vita al progetto, con il sostegno di enti e fondazioni del territorio (Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, comune di Pratovecchio Stia, Fondazione Giovanni Paolo II), continua quindi a dare frutti.

CONTINUA A LEGGERE →


Sui pedali per i bambini di Betlemme
sabato 31 agosto 2019 > ore 15.30
Pratovecchio (Arezzo)

Sul percorso della gran fondo escursioni in e-bike a sostegno dei bambini sordi dell’Istituto Effetà di Betlemme

volantino della manifestazione


Saranno 9 i bambini saharawi ospiti dal 28 luglio al 6 agosto della comunità di Pratovecchio Stia nell’ambito di un progetto di accoglienza estiva dell’associazione Saharawinsieme Onlus di Pontassieve da anni impegnata a sostegno del popolo Saharawi nella sua lotta per l’autodeterminazione, sensibilizzando l’opinione pubblica toscana e le istituzioni sulle cause e le conseguenze dell’occupazione illegale del Sahara occidentale da parte del Marocco.
Tra i numerosi progetti di solidarietà e cooperazione internazionale, l’accoglienza estiva consente a tanti bambini di soggiornare in Italia per sottoporsi a controlli sanitari e, se necessario, ricevere le cure necessarie. Molto spesso i piccoli soffrono di disturbi renali, dovuti alla scarsità di acqua nel territorio dove sono confinati e di celiachia causata da un’alimentazione inappropriata.
Il soggiorno prevede poi l’accoglienza in varie parrocchie dove i bambini saharawi vivono momenti ludico-ricreativi insieme ai loro coetanei italiani, lontani dal clima inospitale delle tendopoli dove vivono con temperature che in estate arrivano a 50 gradi.
Proposta dal parroco di Pratovecchio don Massimo Mansani, l’iniziativa è stata accolta con entusiasmo dalla Fondazione Giovanni Paolo II che ha deciso di sostenere l’iniziativa.

fotoCasentino, 28 luglio-6 agosto 2019
Saharawi: 9 piccoli ambasciatori di pace ospiti in Casentino

CONTINUA A LEGGERE →


Sangue, grida e morte ovunque“. La storia di Luciano scampato all’eccidio di Civitella a 9 anni.
Luciano aveva nove anni. Quel giorno di fine giugno era in chiesa con la mamma. “Ero stato scelto come chierichetto insieme ad altri. Ero contento, emozionato”. Ciò che accadde poco dopo la fine del rito è qualcosa che nessun bambino e nessun adulto avrebbe immaginato di vedere con i propri occhi.
Un attimo prima recitavamo il rosario e quello dopo il paese era in fiamme, lacerato dalle grida e dal sangue. Sangue ovunque. Le pallottole ti passavano sopra la testa e ad ogni sparo pensavi: “ecco la prossima è per me”. La morte ovunque. Questo, ancora oggi, vedo quando la notte mi addormento”.

CONTINUA A LEGGERE →


Montevarchi (arezzo), Casa Bethesda
Sabato 22 giugno 2019

Giornata conclusiva dell’anno di attività del progetto “E mi avete accolto”
In occasione delle festività estive, i volontari del centro di accoglienza straordinaria di Casa Bethesda organizzano una giornata all’insegna della riflessione e dell’incontro. Con la presenza dell’avvocato Noemi Nappi verrà affrontato il tema del nuovo decreto sicurezza e dei cambiamenti ad esso collegati. A seguire una cena di beneficenza a sostegno delle attività del centro.

CONTINUA A LEGGERE →


Roma, Oratorio del Caravita
Mercoledì 29 maggio 2019

A Roma si è tenuto un incontro di testimonianze e preghiera in ricordo di un martire Padre Frans Van der Lugt, gesuita ucciso in Siria. L’occasione è data dalla ricorrenza del quinto anniversario del suo Martirio avvenuto in Siria a Homs il 7 aprile 2014.
Della sua figura si è riflettuto con Rev p. Chihade Abboud, con don Stefano Cascio e con l’intervento di S.E. mons. Paolo Lojudice Arcivescovo di Siena.

CONTINUA A LEGGERE →


Pratovecchio, Teatro Comunale degli Antei
Sabato 18 maggio ore 21

Edizione 2019 del Cantabimbo, manifestazione canora dedicata ai piccoli che possono salire sul palco del teatro Antei a Pratovecchio, in provincia di Arezzo, per mettersi alla prova con canzoni appartenenti al vecchio repertorio dello Zecchino d’Oro. L’evento è organizzato dalla Associazione Arteindisparte con la collaborazione della della Proloco di Pratovecchio, con il patrocinio del Comune di Pratovecchio Stia ed il contributo della Fondazione Giovanni Paolo II, e si avvale dell’aiuto di numerosi volontari per la cura della parte fonica, tecnica, musicale e la scenografia nei minimi dettagli. La prove sono durate settimane così come il lavoro svolto da tutto lo staff: un sacrificio premiato col successo crescente di anno in anno e con la adesione sempre più alta di bambini desiderosi di mettersi alla prova.

Locandina dell’evento


Conosci i bambini dell’istituto Effetà di Betlemme

domenica 7 aprile a partire dalle ore 10.30
Parrocchia di San Giovanni Battista de La Salle
via dell’Orsa Minore 59 – Roma

Il giorno 7 aprile, in occasione della festa di san Giovanni Battista de La Salle, la Fondazione presenta il progetto Effethà, tramite la visione di foto e video dell’autore Federico Ghelli.

CONTINUA A LEGGERE →


La quinta edizione delle “Giornate di archeologia, arte e storia del Vicino e Medio oriente” si terrà a Milano dal 9 all’11 maggio 2019. L’iniziativa è nata nel 2015 per diffondere sul territorio la conoscenza del grande patrimonio culturale, storico e artistico della regione e ha suscitato un crescente interesse nel pubblico milanese.

Le Giornate sono promosse dalla Fondazione Terra Santa, la Veneranda Biblioteca Ambrosiana e lo Studium Biblicum Franciscanum di Gerusalemme. Quest’anno l’iniziativa coinvolge anche l’Università Cattolica e l’Università IULM e si avvale inoltre della collaborazione di Adac (Accademia delle antiche civiltà) e Ucsi Lombardia, con il contributo di Fondazione Giovanni Paolo II e FrateSole Viaggeria Francescana.

CONTINUA A LEGGERE →


Rabat (Marocco), 29 marzo 2019

In occasione della visita di Papa Francesco in Marocco, l’associazione Action Now Africa organizza, in partenariato con il Centro di accoglienza Padre Nostro ETS, l’Università Mohammed V di Rabat e la Fondazione Giovanni Paolo II onlus, presso la facoltà di Scienze giuridiche, economiche e sociali, venerdì 29 marzo una conferenza sul tema: “La visita del Papa in Marocco: simbolo & speranza”

CONTINUA A LEGGERE →


Marocco, una terra da scoprire

25 Marzo 2019
Il console generale del Marocco, Fatima Baroudi è in visita a Palermo per partecipare a “Porte Aperte sul Marocco”, il seminario sulle opportunità di investimento in Marocco, che si è tenuto nella Sala delle Lapidi e che è stato organizzato dal Consolato Generale del Regno del Marocco, in collaborazione con la Città Metropolitana di Palermo e in partenariato con istituzioni e associazioni siciliane.
Sempre nell’ambito delle iniziative organizzate dal Consolato Generale del Regno del Marocco, dal 24 al 29 marzo è possibile visitare, presso Palazzo Sant’Elia, la mostra fotografica di Rita Russo.

locandina dell’evento

Giornale di Sicilia, 20 marzo 2019
Il sindaco di Palermo incontra il console generale del Marocco

Palermo today, 20 marzo 2019
Orlando incontra il console del Marocco: “Incentiviamo i rapporti economici”


PROGRAMME OFFICE REGIONAL MEETING
Amman 20/21 Marzo 2019

CONTINUA A LEGGERE →


Incontro con il dott. David Ermini, vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura
San Giovanni Valdarno (Arezzo) 16 Marzo 2019

Sabato 16 marzo alle ore 10.00 nell’aula magna dei Licei “Giovanni da San Giovanni”, le classi 2A, 2B e 2H del Liceo delle Scienze Umane, nell’ambito del progetto di potenziamento di psicologia, hanno incontrato il vicepresidente del Consiglio Superiore della magistratura Dott.David Ermini sul tema “Vivere la legalità” in collaborazione con la fondazione “Giovanni Paolo II, dialogo, cooperazione e sviluppo”.
Ai Licei sono in svolgimento numerosi progetti sulla CITTADINANZA ATTIVA tra cui il progetto “Legalità e accoglienza” sulla vita e le attività di inclusione, legalità, cooperazione e volontariato, realizzato in collaborazione con la Fondazione Giovanni Paolo II, per il dialogo la cooperazione e lo sviluppo, e organizzato dalla prof.ssa Carla Gonfiotti, prof.ssa Paola Arnetoli, prof.ssa Laura Vanni insieme al curatore della parte artistica prof. Michele Moretti.

CONTINUA A LEGGERE →


giornata di riflessione sull’ Universo Donna e scrittura

Roma, 11 marzo 2019 nella Sede della FUIS, Federazione Unitaria Scrittori Italiani – Via Lungotevere de Mellini 33/A – si tiene una giornata dedicata all’Universo Donna e Scrittura.
Sono i giorni dedicati alla Festa della Donna, e noi ripercorreremo un cammino straordinario e festeggeremo gli Autori che hanno pubblicato i testi premiati dal Premio letterario Donne tra ricordi e futuro. Il Premio, aperto a tutti, ha legato il suo percorso a valori, tradizioni, memorie, non chiede contributi agli autori, è itinerante, ed è riservato a opere inedite rivolte a: Narrativa (Romanzo e Romanzo breve), Poesia, Cucina in famiglia, Ambiente, Novelle. Un Premio dedicato alla cura della memoria della famiglia, in particolare alle donne.
Dopo il saluto del Presidente FUIS Natale Antonio Rossi e del Sindaco di Pratovecchio Stia Nicolò Caleri, avremo l’opportunità di visionare il video di RaiTeche Ondarosa e di parlare dell’universo donna con illustri ospiti, Maria Grazia Bianco, Docente universitaria, Daniela Brancati, Giornalista, scrittrice, Maria Bollini, Vice direttrice RaiRagazzi, Presidente Pari Opportunità Rai, Renata Palandri, Critico letterario, Dalisca, Artista sponsor del Premio e Silvana Cirillo, Scrittrice, docente universitaria.
Il coordinamento è affidato a Michela Ponzani, Presentatrice, autrice, storica
Nel pomeriggio festeggeremo gli Autori che, in collaborazione con l’Associazione Culturale Scrivi la tua storia, hanno visto pubblicati i testi premiati. Saranno presenti Moira Adiutori, Giorgio Ceccarelli, Laura De Luca, Giacinta Gasdia, Anna Maria Rocco, Laura Sugaroni, Rita Muscardin, Cinzia Scalise, Palma Silvestri, Anna Maria Vignali, Chiara Zanini.
Chiuderanno la giornata Graziella Carassi, Psicoanalista, scrittrice, Marina Biagiotti, docente dell’Istituto Comprensivo Statale di Poppi (AR), e Lorena Fiorini, Presidente dell’Associazione culturale Scrivi la tua storia e del Premio letterario Donne tra ricordi e futuro.
Il coordinamento è affidato a Marco Dané, Autore, presentatore, poeta, giurato del Premio che intervista gli Autori presenti. Lorenza Caroleo, Attrice, scrittrice legge i testi.


→ invito


Mons. Mario Meini incontra la Fondazione
Pratovecchio, 23 gennaio 2019

Nel pomeriggio di mercoledì 23 gennaio, mons. Mario Meini, vescovo di Fiesole, si è recato presso la sede operativa di Pratovecchio della Fondazione Giovanni Paolo II incontrando il presidente, il direttore e tutti i suoi impiegati e collaboratori. L’incontro si è svolto presso la Sala del Podestà in un clima cordiale di ascolto. Dopo i saluti di benvenuto da parte del Presidente Mons. Luciano Giovannetti, hanno parlato il direttore ed i referenti degli uffici che a vario titolo seguono i progetti ed le iniziative che la Fondazione persegue in molte parti del mondo.

CONTINUA A LEGGERE →


Mostra fotografica “Effetà. Paolo VI Scuola per bambini sordi – Betlemme” di Federico Ghelli

Sarà visitabile sino al 27 gennaio al Mo.Ca di via Moretto a Brescia, la mostra fotografica “Effetà. Paolo VI Scuola per bambini sordi – Betlemme” di Federico Ghelli. Paolo VI, primo papa pellegrino in Terra Santa, durante la sua visita a Betlemme nel 1964, constatò la presenza di numerosi bambini sordi privi di assistenza e volle che si costruisse un istituto per la loro rieducazione come segno tangibile del suo viaggio. Lo intitolò “Effetà”, la parola pronunciata da Gesù per guarire un sordomuto, nell’episodio citato nel vangelo di Marco. Oggi il centro è gestito da suore dorotee italiane e giordane, si avvale dell’aiuto di insegnanti e logopedisti italiani e palestinesi e accoglie ogni anno 150 bambini di ogni credo religioso. La Fondazione Giovanni Paolo II collabora da tempo con l’istituto Effetà, in questi ultimi tre anni ha promosso e gestito un progetto di riqualificazione della struttura e del personale finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo. Con le sue fotografie Ghelli documenta l’attività dalla scuola che trova in Brescia l’appoggio dell’Associazione Amici Bresciani della Fondazione Giovanni Paolo II.

CONTINUA A LEGGERE →