Fondazione Giovanni Paolo II onlus
  • sede legale: via del Proconsolo, 16 - 50122 - Firenze - ITALY
  • tel:+39 0575 583077

info@fondazionegiovannipaolo.org

Riunione di coordinamento

Canarino in gabbiaBeirut, 6 febbraio 2017
Si è svolta lunedì 6 febbraio 2017, presso la sede della Fondazione Giovanni Paolo II in Libano, la riunione di coordinamento per il progetto di formazione e sostegno psicologico a bambini traumatizzati dalla guerra in Siria. Erano presenti all’incontro: Mons. Georges Abou Khazen, vicario apostolico di Aleppo; suor Marie-Claude Naddaf, superiore provinciale delle Suore di Nostra Signora della Carità del Buon Pastore; p. Firas Lutfi, superiore di Terra Santa College, coordinatore del progetto ad Aleppo; suor Yolla Girgis, coordinatrice progetto a Damasco; suor Kinda Tarabeh, congregazione delle Suore del Buon Pastore e coordinatrice del progetto a Homs; suor Safa Bitar, congregazione delle Suore del Buon Pastore (responsabile e psicologa); dott. Emile Katti, professore in chirurgia ortopedica, direttore dell’Ospedale Al Rajaa di Aleppo; p. Toufic Bou Merhi, guardiano del convento di Terra Santa, vicario della Regione San Paolo della Custodia di Terra Santa e rappresentante della Fondazione Giovanni Paolo II in Libano e Siria; dott. Lorenzo Borghese, responsabile progetti internazionali dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma; dott. Alessandro Jenkner, oncologo infantile dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù.
Lo staff della Fondazione era composto dal direttore Angiolo Rossi, Rosa Carbone, membro del Consiglio di Amministrazione, Thibault Joannais, incaricato ai rapporti con enti ecclesiali e paraecclesiali, Tina Hamalaya, coordinatrice per progetti in Libano e Siria, Andrea Verdi, membro del Consiglio di Amministrazione, Alessandro Bartolini, ufficio tecnico.

Previous Image
Next Image

info heading

info content