Fondazione Giovanni Paolo II onlus
  • sede legale: via del Proconsolo, 16 - 50122 - Firenze - ITALY
  • tel:+39 0575 583077

info@fondazionegiovannipaolo.org

Cooperativa di pescatori di Nosy Faly (Madagascar)

Il villaggio di Nosy Faly è ubicato in una piccola isola dell’arcipelago di Nosy Bay a nord-ovest dell’isola di Madagascar. L’intervento progettuale prevede il sostegno economico ad una piccola cooperativa di pescatori locali per l’acquisto di piroghe da pesca senza motore e delle relative reti.

banner-nosy-faly

Icona-InfoIcona-GloboIcona-GruppoIcona-CameraIcona-Dollaro


Icona-Info

Nosy Faly è una piccola isola nel distretto di Ambanja, e si trova vicino ad altre due isole: Nosy Komba (Isola dei lemuri) e Nosy Be (Isola dei profumi). Nosy Be e Nosy Komba vivono principalmente di turismo, essendo già ben sviluppate. Di contro, Nosy Faly vive essenzialmente di pesca, e della pesca tradizionale. Negli anni 2009-2011 si è sviluppata a Nosy Faly una Cooperativa di giovani pescatori: all’epoca l’obiettivo era soprattutto di aiutare i pescatori a gestire bene il denaro ricavato dall’attività di pesca, a fare del risparmio, a migliorare le loro condizioni di vita (cibo, alloggi e istruzione per i bambini). L’obiettivo finale è quello di aiutare i giovani di Nosy Faly a diventare indipendenti e responsabili nella loro vita, capaci di fare investimenti. La Fondazione Giovanni Paolo II ha contribuito a comprare piccole piroghe e reti da pesca. Successivamente, con la partecipazione della Cooperativa, ha permesso la realizzazione di un mezzo per il trasporto di materiali ed infine, ha sostenuto l’istruzione dei figli dei pescatori.


Icona-Globo


Icona-Gruppo
Referente del progetto:
Frère Serge Andrianjava (Padre Provinciale dei Cappuccini)
c/o ECAR (Eglise catholique romaine) Frère Capucins
lot. II J 161 Quater Ivandry BP 12076
101 Antananarino (Madagascar)
Serge Andrianjava


Icona-Camera

Previous Image
Next Image

info heading

info content


Nosy Faly (Madagascar), 9 marzo 2010: Varo di una nuova piroga


Icona-Dollaro

Nel febbraio 2009 la Fondazione Giovanni Paolo II ha contribuito con 8.000 euro all’acquisto di piroghe da pesca senza motore e delle relative reti.