Fondazione Giovanni Paolo II onlus
  • sede legale: via del Proconsolo, 16 - 50122 - Firenze - ITALY
  • tel:+39 0575 583077

info@fondazionegiovannipaolo.org

Una storia da Betlemme

Una ragazza di Gerusalemme, Lily Saliba, che si è laureata in Italia a Perugia ha portato la sua testimonianza durante una serata di festa a Betlemme alla presenza delle massime autorità civili e religiose.

Buonasera a tutti voi, al Nunzio Mons. Giuseppe Lazzarotto, al console italiano, al Professore Maurizio Oliviero, a Padre Ibrahim Faltas e a tutti voi.

È veramente una grande gioia per me questa sera, trovarmi in questa sede prestigiosa della Fondazione Giovanni Paolo II, luogo di dialogo e di cultura e portare la mia testimonianza.

Io sono partita dalla Palestina cinque anni fa, ho avuto la grande opportunità di partecipare al progetto delle borse di studio, fondato da Padre Ibrahim Faltas, che mi ha dato la possibilità di frequentare l’Università per stranieri di Perugia.

È stata un’esperienza arricchente, che mi ha aperto a una nuova dimensione della vita, poiché a Perugia si concentrano studenti di tutto il mondo.

La possibilità di vivere a contatto con gli italiani, quanto con altri stranieri ha fatto nascere molte amicizie, aprendo la mia mente a una realtà più internazionale. Certo a volte la nostalgia degli affetti familiari, c’era, ma era anche forte il desiderio di completare gli studi.

A Perugia, noi palestinesi, siamo sempre stati accolti come se fossimo a casa nostra. Durante la mia permanenza, sono sempre stata sostenuta sia dagli insegnanti, sia dal personale degli uffici preposti per qualsiasi tipo di necessità o informazione, hanno sempre avuto nei confronti di noi palestinesi un attenzione particolare.

Voglio ringraziare, questa sera il professore Maurizio Oliviero, poiché ha sempre seguito ognuno di noi, con molta attenzione e disponibilità, donandoci una lezione di vita basata sul rispetto, sul senso della giustizia, e ci ha contagiati facendoci amare l’Italia e la sua cultura.

Nel febbraio scorso mi sono laureata in farmacia, e oggi sono tornata qui nella mia terra, pronta a mettere a disposizione la mia professionalità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.