Fondazione Giovanni Paolo II onlus
  • sede legale: via del Proconsolo, 16 - 50122 - Firenze - ITALY
  • tel:+39 0575 583077

info@fondazionegiovannipaolo.org

Cittadella dei Giovani “Giovanni Paolo II” a Baghdad (Iraq)

Realizzazione di un edificio rivolto primariamente all’intrattenimento e alla formazione culturale e religiosa in particolare dei giovani e delle famiglie.

Cittadella Baghdad

Icona-InfoIcona-GloboIcona-GruppoIcona-CameraIcona-DollaroIcona-TempoIcona-Lente


Icona-Info

Nel 2009, a sei anni dalla caduta del regime, l’Iraq rimane ancora il paese delle emergenze, non solo politiche ma anche sociali, economiche, culturali e addirittura religiose. La violenza, espressione emblematica di tutte le frustrazioni e tentazioni, è  diminuita ma non è sparita e si riaffaccia regolarmente e cinicamente; essa è purtroppo diventata il linguaggio politico per eccellenza, essendo stata rigrettevolmente integrata nella cultura stessa. I grandi problemi come quello dell’unità del paese, delle relazioni  kurdo-arabe, sunnito-shiite, della condivisione delle risorse ingenti del paese, non vengono neppure presi in considerazione, in questo clima. Tuttavia la società non può aspettare la fine dei conflitti per vivere, ristabilirsi ed evolversi, essa deve fare fronte a varie emergenze tra le quali la più grande è sicuramente quella del risanamento delle strutture al fine di favorire un rapido sviluppo troppo spesso troncato, inibito, forse anche proibito con il conseguente aumento dell’emigrazione, provocata dalla paura e dall’incertezza davanti all’avvenire e nutrita da problemi socio-economici e culturali.

In questa situazione, la Chiesa latina in Iraq, con i suoi due ospedali e altri piccoli centri sanitari e i progetti di costruzione di un grande ospedale nel Nord, con la riapertura delle prime scuole private dopo la nazionalizzazione del 1973, con le decine di centri catechistici specie nei villaggi del Nord, cerca di fare la sua parte, fedele ai santi e ispirati missionari carmelitani scalzi  da cui è nata e ai domenicani che l’hanno arricchita, nonché all’opera delle congregazioni femminili che continuano a concretizzare il suo regale ministero di servizio. Un ministero oggi necessario per ridare speranza.


Icona-Globo


Icona-Gruppo

Conferenza Episcopale Italiana

Logo Arcidiocesi Baghdad
Arcidiocesi di Baghdad dei Latini

Icona-Camera

Previous Image
Next Image

info heading

info content



Icona-Dollaro

COSTO DEL PROGETTO:
Lavori a base d’appalto (a corpo):                     $ 672.000
Somme a disposizione per spese tecniche:      $  33.600
Varianti e lavori integrativi:                                $ 126.000
Totale:                                                               $ 831.600


Icona-Tempo

FASI DELL’INTERVENTO:
inizio dei lavori: 20 dicembre 2010
fine dei lavori: 1° marzo 2012
.
.


Icona-Lente
per approfondimenti:
Un centro sportivo per i ragazzi di Baghdad (di Walter Daviddi)

Famiglia Cristiana n.51 del 22 dicembre 2013
A Baghdad va in goal il dialogo fra le fedi (di Fulvio Scaglione)

Toscana Oggi n.44 del 11 dicembre 2011
Baghdad,terminati in un anno i lavori per il Centro giovanile

Avvenire del 17 luglio 2011
Baghdad guarda ai giovani sull’esempio di Wojtyla (di Giacomo Gambassi)

Toscana Oggi n.12 del 27 marzo 2011
A Baghdad nasce la Cittadella per i giovani dedicata a Giovanni Paolo II

Toscana Oggi n.46 del 20 dicembre 2009
Una cittadella per i giovani iracheni (di Daniele Rocchi)
Il progetto – Un ambiente per la formazione, la crescita e il dialogo

Toscana Oggi n.11 del 15 marzo 2009
L’arcivescovo di Baghdad: «Aiutateci a vincere la paura» (di Renato Burigana)

Famiglia Cristiana n.36 del 6 settembre 2009
Baghdad la città dei ragazzi (di Fulvio Scaglione)

Toscana Oggi n.35 del 4 ottobre 2009
Baghdad: una vera e propria… Babilonia (di Paolo Ricci)