Fondazione Giovanni Paolo II onlus
  • sede legale: via del Proconsolo, 16 - 50122 - Firenze - ITALY
  • tel:+39 0575 583077

info@fondazionegiovannipaolo.org

Progetto per la comunità cattolica di espressione ebraica in Israele

Pubblicazione di libri di catechismo in lingua ebraica per i bambini delle famiglie cristiane immigrate in Israele, per la cura pastorale dei figli degli immigrati che vivono in Israele, in un contesto ebraico fortemente segnato dal secolarismo.

Vicariato San Giacomo

Icona-InfoIcona-GloboIcona-GruppoIcona-VideoIcona-NoteIcona-CameraIcona-TempoIcona-Lente
 


Icona-Info

In collaborazione con il Vicariato Patriarcale di Gerusalemme per la Comunità cattolica di espressione ebraica in Israele, si è sviluppato un intenso programma di collaborazione e di supporto alle attività dello stesso Vicariato. In particolare la Fondazione Giovanni Paolo II si è impegnata a sostenere annualmente la pubblicazione dei testi del catechismo cattolico in lingua ebraica e di altri testi connessi con l’attività pastorale della comunità. Quella dei cattolici di espressione ebraica è una piccola comunità diffusa in tutto Israele, un’esperienza di fede e testimonianza singolare ed affascinante, preziosa per il dialogo e la comprensione reciproca, una realtà che ci auguriamo sempre più venga conosciuta e valorizzata nel comune desiderio di dialogo tra le due grandi religioni abramitiche.


Icona-Globo


Icona-Gruppo
Il progetto è coordinato dal Vicariato San Giacomo per i Cattolici di lingua ebraica in Israele. Fa parte del Patriarcato di Gerusalemme dei Latini ed è incaricato della cura pastorale dei cattolici di lingua ebraica.

 


Icona-Video
La comunità cattolica ebreofona

Terra Santa Flash del 2 luglio 2013
Ebrei, musulmani e cristiani, a loro volta suddivisi in molteplici riti. Un quadro complesso quello delle confessioni presenti in Terra Santa. Nell’articolata geografia religiosa di Gerusalemme ha trovato un suo spazio una realtà relativamente recente e di piccole dimensioni. Parliamo della qehilà, la comunità cattolica di espressione ebraica. Quella che a prima impressione può sembrare una contraddizione in termini rappresenta in realtà un’esperienza importante nella storia della Chiesa: raccoglie infatti i fedeli cattolici di lingua ebraica, cittadini integrati nella società israeliana.
Servizio di Riccardo Ciccarelli. Riprese di Gianni Vukaj. A cura di Beatrice Bertozzi.

Cristiani di Terra Santa e vita della chiesa

Terra Santa News del 17 febbraio 2015 – In Israele già si presenta un gran numero di migranti e rifugiati, molti di questi cristiani cercano l’aiuto di organismi ecclesiale. Molti cattolici da diverse parti dell’Asia e dell’Africa che vengono alla ricerca di un posto di lavoro. Spesso durante questo periodo iniziano una nuova vita, qui in Terra Santa. Alcuni di loro hanno dei figli qui, e li crescono parlando loro soltanto ebraico.


Icona-Note

Oggi in Israele vivono decine migliaia di bambini cattolici e di altre confessioni cristiane integrati nel sistema scolastico israeliano, ebraico e in lingua ebraica. Sono figli di arabi cristiani che vivono in città ebraiche o miste arabo-ebraiche (come Beer Sheva, Ramleh, Lydda, Acri…); sono figli di lavoratori stranieri (filippini, indiani, sudamericani, est europei), figli di rifugiati (sudanesi, libanesi, ecc.) e figli di nuovi immigrati non cattolici (specialmente dei Paesi dell’ex Unione Sovietica). Come preservare l’identità cristiana e cattolica di questi bambini inseriti nella società israeliana, ebraica e sempre più secolarizzata? È questa la sfida alla quale giorno dopo giorno il Vicariato San Giacomo per i Cattolici di lingua ebraica in Israele cerca di rispondere.
Il Vicariato, emanazione del Patriarcato di Gerusalemme dei Latini, ha avuto l’idea di pubblicare libri di catechismo per bambini in lingua ebraica. I volumi pubblicati sono stati otto:

  • Alla scoperta di Cristo (2009)
  • Alla scoperta della Chiesa (2010)
  • Alla scoperta delle feste cristiane (2011)
  • Alla scoperta della Messa (2012)
  • Alla scoperta della Storia della Salvezza (2013)
  • La storia di Gesù (2014)
  • La Compieta in ebraico (2014)
  • Libro di preghiera in ebraico per la famiglia (2015)
  • Canti della kehilla (2017)

È stata inoltre pubblicata una raccolta di canti liturgici cristiani in ebraico.
La Fondazione Giovanni Paolo II ha finanziato la realizzazione di questo materiale di grande qualità pedagogica e pastorale e l’organizzazione di altre attività del Vicariato, come per esempio campi estivi per ragazzi cristiani.

            
 

            
 

      
 

            
 


Icona-Camera

Previous Image
Next Image

info heading

info content



Icona-Tempo
Il progetto è costato 60.000 Euro in 5 anni (2010-2014), ossia 12.000 Euro all’anno. Nel 2017 la Fondazione ha contribuito con 10.000 Euro per la realizzazione dell’ultima pubblicazione.

.


Icona-Lente

Vicariato di San Giacomo, 2 marzo 2017
Nuova edizione del libro dei canti della kehilla

Giovedì 13 agosto 2015
Un libro di preghiera in ebraico per la famiglia

Sabato 25 ottobre 2014
La compieta in ebraico

Venerdì 16 maggio 2014
The Story of Jesus – new book for children

Patriarcato latino di Gerusalemme, 5 dicembre 2013
Un quinto libro di catechismo per i bambini pubblicato in ebraico
Fifth children’s catechism book published in Hebrew
Un cinquième livre de catéchisme pour enfants est publié en hébreu
كتاب التعليم المسيحي الخامس للأطفال صدر باللغة العبرية

Avvenire, 27 gennaio 2013
Quei cattolici che cantano in ebraico (di Giorgio Bernardelli)

Patriarcato latino di Gerusalemme, 8 novembre 2012
Pubblicato il 4º libro del catechismo in ebraico
Fourth children’s catechism book in Hebrew
4ème livre de catéchisme publié en hébreu
Vierter Teil des Kinderkatechismus in hebräischer Sprache
4º livro de catecismo publicado em hebreu
الكتاب الرابع للتربية الدينية ينشر باللغة العبرية

Newsletter “Voci dal Vicino Oriente” n. 2 del 5 marzo 2012
In Israele sono presenti molti cattolici di lingua ebraica

Newsletter “Voci dal Vicino Oriente” n. 2 del 5 marzo 2012
Tre volumi di un catechismo in ebraico per bambini (di padre David M. Neuhaus SJ)

Terrasanta.net del 24 gennaio 2012
I cattolici di lingua ebraica si misurano con la sfida della formazione (di Giuseppe Caffulli)

Toscana Oggi n.39 del 7 novembre 2010
La grande sfida di essere cattolici (di padre David Neuhauss)