Fondazione Giovanni Paolo II onlus
  • sede legale: via del Proconsolo, 16 - 50122 - Firenze - ITALY
  • tel:+39 0575 583077

info@fondazionegiovannipaolo.org

Incontro sulla pace

L’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana  e la Fondazione Giovanni Paolo II organizzano  un incontro sulla pace dal titolo “ L’Europa e la pace” rivolto ai docenti e alle classi delle scuole della Toscana, che si svolgerà  il giorno 8 maggio 2019  alle ore 15 presso l’ Auditorium “Folco Portinari” in Via Folco Portinari a Firenze. Relatore dell’incontro sarà il Dott. Davide Sassoli, Vicepresidente del Parlamento Europeo.
I docenti e le classi interessati possono prenotarsi inviando – entro il 6 maggio p.v. – una e-mail all’indirizzo:
milva.segato@istruzione indicando il numero complessivo di persone (insegnanti+studenti) di cui si prevede la presenza. Poiché il numero di posti è limitato, si darà priorità alle richieste di partecipazione in base all’ordine di arrivo.


“L’Europa e la pace”, David Sassoli
Firenze, mercoledì 8 maggio 2019, Auditorium “Folco Portinari”

 

 

“L’Europa e la pace”, David Sassoli (seconda parte)
Firenze, mercoledì 8 maggio 2019, Auditorium “Folco Portinari”

 

David Sassoli
David Sassoli è nato a Firenze il 30 maggio 1956 e attualmente risiede a Roma.
La carriera da giornalista è iniziata collaborando con piccoli giornali e agenzie di stampa, per poi passare nella redazione romanda del quotidiano Il Giorno, dove per sette anni ha seguito i principali avvenimenti politici e di cronaca.
Nel 1992 è entrato in Rai, dove ha lavorato come inviato speciale per quattro anni, prima di essere nominato vicedirettore del TG1 nel 2006.
Nel 2009 si è candidato alle elezioni europee con il Partito Democratico come capolista nella circoscrizione dell’Italia centrale e per l’intera legislatura è stato Presidente della Delegazione del Partito Democratico al Parlamento Europeo.
Alle Europee del 2014 è stato rieletto eurodeputato e, il 1° luglio dello stesso anno, Vicepresidente del Parlamento Europeo con delega al Bilancio e alla politica Euro-Mediterranea. Come responsabile di quest’ultima, ha rappresentato l’Europarlamento in numerose occasioni ufficiali, sviluppando un dialogo con le istituzioni dei paesi del Mediterraneo e del Medio Oriente.
È stato autore della più importante riforma ferroviaria dell’Unione Europea (IV Pacchetto ferroviario – Legge europea Sassoli-Dijksma) che, dopo 3 anni di complessi negoziati, si è conclusa nel 2017.
Nel maggio 2018 ha fatto inoltre parte della missione elettorale dell’Unione Europea in Libano.
È membro della Delegazione UE-Serbia e dal 2016 presidente del Gruppo di Amicizia Europa-Albania.
Collabora ancora attivamente con quotidiani e riviste vari e cura un blog su L’Huffington Post.


Previous Image
Next Image

info heading

info content