Fondazione Giovanni Paolo II onlus
  • sede legale: via del Proconsolo, 16 - 50122 - Firenze - ITALY
  • tel:+39 0575 583077

info@fondazionegiovannipaolo.org

Educare alla pace a all’intercultura

Educare alla pace e all’intercultura
Corso di Formazione per Docenti

“Geografia e guerre”, Raffaele Crocco
Firenze, venerdì 15 marzo 2019, Istituto Benvenuto Cellini

 

 

Raffaele Crocco
Giornalista RAI, documentarista e inviato, Raffaele Crocco è l’ideatore e direttore dell’Atlante delle Guerre e dei Conflitti del Mondo, arrivato alla ottava edizione. Ha lavorato per Il Corriere della Sera, Il Manifesto, Liberazione, Il Gazzettino e Limes. È stato fra i fondatori di Peace Reporter, e della rivista mensile Maiz – a sud dell’informazione. Ha fondato l’Associazione 46° Parallelo, che si occupa di cooperazione e cultura, in particolare di geografia, intesa come conoscenza dei luoghi, delle persone, delle storie e quindi orientata alla solidarietà.

“L’evoluzione del fenomeno migratorio in Italia”, Pino Gulia
Firenze, martedì 26 marzo 2019, Sede Ufficio scolastico regionale per la Toscana

 

 

“L’evoluzione del fenomeno migratorio in Italia”, Pino Gulia (seconda parte)
Firenze, martedì 26 marzo 2019, Sede Ufficio scolastico regionale per la Toscana

 

 

Giuseppe (Pino) Gulia
Gulia è responsabile del servizio per le attività innovative di ACLI. Collabora con la rete globale della presidenza nazionale ACLI. Tra il 1988 e il 2002, ha lavorato presso la Caritas Italia, dove è stato responsabile dell’Ufficio immigrazione e ha collaborato con l’Ufficio internazionale. Dal 2004 al 2009 è stato capo del progetto ACLI per la gestione del servizio nei call center e per sostenere l’Ufficio per la promozione della parità di trattamento e la lotta contro la discriminazione basata sulla razza o sull’origine etnica (UNAR), parte del Ministero dei diritti e delle pari opportunità. Dal 2004, ha rappresentato la Santa Sede presso l’OSCE (Vienna) alla conferenza annuale dell’ “Alleanza contro il traffico delle persone”. Nel 2006 è stato membro della Commissione sui centri per gli immigrati (CPTA, CPA, CID), istituito su iniziativa del Ministero degli Interni, al fine di monitorare come funzionavano queste strutture. In varie occasioni, è stato designato dal CESE a Bruxelles come esperto di gruppi ad hoc sull’immigrazione.

“Mediterraneo e Medio Oriente, aggiornamento in diretta”, Fulvio Scaglione
Firenze, martedì 9 aprile 2019, Istituto Benvenuto Cellini

 

 

“Mediterraneo e Medio Oriente, aggiornamento in diretta”, Fulvio Scaglione (seconda parte)
Firenze, martedì 9 aprile 2019, Istituto Benvenuto Cellini

 

 

Fulvio Scaglione
Nato nel 1957, giornalista professionista dal 1983. Dal 2000 al 2016 è stato vice-direttore del settimanale “Famiglia Cristiana”, di cui nel 2010 ha varato l’edizione on-line del giornale. Corrispondente da Mosca, ha seguito la transizione della Russia e delle ex repubbliche sovietiche, poi l’Afghanistan, l’Iraq e i temi del Medio Oriente. Ha pubblicato i seguenti libri: “Bye Bye Baghdad” (Fratelli Frilli Editori, 2003) e “La Russia è tornata” (Boroli Editore, 2005), “I cristiani e il Medio Oriente” (Edizioni San Paolo, 2008), “Il patto con il diavolo” (Rizzoli, 2016).
Continua a collaborare con Famiglia Cristiana ma anche con Avvenire, Eco di Bergamo, Limes, EastWest, e online con Occhi della guerra, L’Inkiesta, Micromega, Eastonline e Terrasanta.Net.

“L’Europa e la pace”, David Sassoli
Firenze, mercoledì 8 maggio 2019, Auditorium “Folco Portinari”

 

 

“L’Europa e la pace”, David Sassoli (seconda parte)
Firenze, mercoledì 8 maggio 2019, Auditorium “Folco Portinari”

 

David Sassoli
David Sassoli è nato a Firenze il 30 maggio 1956 e attualmente risiede a Roma.
La carriera da giornalista è iniziata collaborando con piccoli giornali e agenzie di stampa, per poi passare nella redazione romanda del quotidiano Il Giorno, dove per sette anni ha seguito i principali avvenimenti politici e di cronaca.
Nel 1992 è entrato in Rai, dove ha lavorato come inviato speciale per quattro anni, prima di essere nominato vicedirettore del TG1 nel 2006.
Nel 2009 si è candidato alle elezioni europee con il Partito Democratico come capolista nella circoscrizione dell’Italia centrale e per l’intera legislatura è stato Presidente della Delegazione del Partito Democratico al Parlamento Europeo.
Alle Europee del 2014 è stato rieletto eurodeputato e, il 1° luglio dello stesso anno, Vicepresidente del Parlamento Europeo con delega al Bilancio e alla politica Euro-Mediterranea. Come responsabile di quest’ultima, ha rappresentato l’Europarlamento in numerose occasioni ufficiali, sviluppando un dialogo con le istituzioni dei paesi del Mediterraneo e del Medio Oriente.
È stato autore della più importante riforma ferroviaria dell’Unione Europea (IV Pacchetto ferroviario – Legge europea Sassoli-Dijksma) che, dopo 3 anni di complessi negoziati, si è conclusa nel 2017.
Nel maggio 2018 ha fatto inoltre parte della missione elettorale dell’Unione Europea in Libano.
È membro della Delegazione UE-Serbia e dal 2016 presidente del Gruppo di Amicizia Europa-Albania.
Collabora ancora attivamente con quotidiani e riviste vari e cura un blog su L’Huffington Post.


Previous Image
Next Image

info heading

info content