Fondazione Giovanni Paolo II onlus
  • sede legale: via del Proconsolo, 16 - 50122 - Firenze - ITALY
  • tel:+39 0575 583077

info@fondazionegiovannipaolo.org

Vivere la legalità: un percorso da fare insieme

Sabato 16 marzo alle ore 10.00 nell’aula magna dei Licei “Giovanni da San Giovanni”, le classi 2A, 2B e 2H del Liceo delle Scienze Umane, nell’ambito del progetto di potenziamento di psicologia, hanno incontrato il vicepresidente del Consiglio Superiore della magistratura Dott.David Ermini sul tema “Vivere la legalità” in collaborazione con la fondazione “Giovanni Paolo II, dialogo, cooperazione e sviluppo”.
Ai Licei sono in svolgimento numerosi progetti sulla CITTADINANZA ATTIVA tra cui il progetto “Legalità e accoglienza” sulla vita e le attività di inclusione, legalità, cooperazione e volontariato, realizzato in collaborazione con la Fondazione Giovanni Paolo II, per il dialogo la cooperazione e lo sviluppo, e organizzato dalla prof.ssa Carla Gonfiotti, prof.ssa Paola Arnetoli, prof.ssa Laura Vanni insieme al curatore della parte artistica prof. Michele Moretti.

→ SCARICA LA LOCANDINA



Previous Image
Next Image

info heading

info content



RASSEGNA STAMPA

Licei Giovanni da San Giovanni – 16 marzo 2019
“Vivere la Legalità”. il Dott. David Ermini, Vicepresidente del CSM, ospite dei Licei

Valdarnopost.it – 16 marzo 2019
“Vivere la legalità”: ai licei di San Giovanni l’incontro con il vicepresidente del CSM, David Ermini (di Glenda Venturini)

Valdarno24
David Ermini Roberto Martini e Maurizio Viligiardi Lucia Bacci
Lucia Bacci Maurizio Viligiardi Roberto Martini
David Ermini
(prima parte)
David Ermini
(seconda parte)

Il Vicepresidente del CSM David Ermini ai Licei “Giovanni da San Giovanni” per un incontro sulla legalità

Sabato 16 marzo, presso l’aula Magna dei licei “Giovanni da San Giovanni”, nella cittadina di Masaccio, si è svolto un importante incontro sulla legalità tra gli alunni dell’Istituto e il Vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura, il figlinese David Ermini. “Vivere la legalità: un percorso da fare insieme” è il titolo del progetto che è stato seguito dalle docenti Prof.ssa Carla Gonfiotti, Prof.ssa Paola Arnetoli e Prof.ssa Laura Vanni, in collaborazione con la Fondazione “Giovanni Paolo II”. Durante la mattinata sono intervenuti la Dirigente scolastica Prof.ssa Lucia Bacci, l’ Ispettore del Miur Roberto Martini, il primo cittadino di San Giovanni Maurizio Viligiardi e il Vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura Ermini. (servizio di Lorenzo Gonnelli per Valdarno24)


David Ermini, vicepresidente Consiglio Superiore della Magistratura

“La lotta per la legalità si fa principalmente attraverso cultura ed educazione, quindi attraverso le scuole. Il Consiglio Superiore di Magistratura ha firmato, con l’Autorità Anticorruzione e la Direzione Nazionale Antimafia, i Ministeri di Giustizia e Istruzione e all’Associazione Nazionale Magistrati, un protocollo per entrare nelle scuole per parlare di legalità ed educazione civica, che sono tasselli fondamentali per costruire i nuovi cittadini. Solo tutti insieme è possibile dare risposte molto forti”, ha detto David Ermini, che ha poi commentato la mobilitazione FridaysForFuture di ieri: “Quando tanti giovani scendono in piazza per una motivazione ideale è sempre un aspetto positivo”.


Roberto Martini, Ispettore del Ministero dell’Istruzione e Maurizio Viligiardi, sindaco del comune di San Giovanni Valdarno

“Educazione civica e legalità sono temi che sono sempre stati nelle scuole, ma devono tornare al centro dell’attenzione, come discipline traversali”, ha commentato il professor Roberto Martini, Ispettore del Ministero dell’Istruzione. “Credo che parlare con questi ragazzi significa parlare con gli adulti di domani, è un grande lavoro che la scuola sta facendo in questo momento”, ha aggiunto il sindaco Maurizio Viligiardi.


Lucia Bacci, dirigente scolastico Licei Giovanni da San Giovanni

Al progetto “Vivere la legalità” partecipano le classi del Liceo delle scienze umane, e al confronto di questa mattina hanno partecipato in maniera attiva gli studenti delle classi con potenziamento di psicologia.


Lucia Bacci, dirigente scolastico Licei Giovanni da San Giovanni


Maurizio Viligiardi, sindaco del comune di San Giovanni Valdarno


Roberto Martini, Ufficio scolastico regionale per la Toscana


David Ermini, vicepresidente Consiglio Superiore della Magistratura (prima parte)


David Ermini, vicepresidente Consiglio Superiore della Magistratura (seconda parte)