Fondazione Giovanni Paolo II onlus
  • sede legale: via del Proconsolo, 16 - 50122 - Firenze - ITALY
  • tel:+39 0575 583077

info@fondazionegiovannipaolo.org

Torna ‘E il Verbo si fece carne’ con le meditazioni dalla Terra Santa

Su TV2000 dal 1° dicembre al 6 gennaio, il sabato alle ore 8 e la domenica alle ore 7.30
Le letture dei Vangeli delle domeniche dall’inizio dell’Avvento fino all’Epifania con il vescovo di Grosseto, mons. Rodolfo Cetoloni e il frate della Custodia di Terra Santa, padre Alberto Joan Pari.

Portare il telespettatore sui luoghi della Terra Santa che fanno da cornice alle letture dei Vangeli delle domeniche dall’inizio dell’Avvento fino all’Epifania. Torna su Tv2000 il programma ‘E il verbo si fece carne’ in onda dal 1 dicembre al 6 gennaio il sabato ore 8 e la domenica ore 7.30. La guida è mons. Rodolfo Cetoloni, frate minore francescano, vescovo di Grosseto e appassionato esperto dei luoghi di Terra Santa. Il suo commento è il cuore di ogni puntata. Curato con attenzione al minimo dettaglio, reso ‘vivo’ dal luogo che è lo stesso dove quelle parole sono state pronunciate da Gesù o che evocano le sensazioni, le emozioni e lo stupore di duemila anni fa. A lui, si affianca padre Alberto Joan Pari, frate della Custodia di Terra Santa e direttore dell’istituto musicale ‘Magnificat’ di Gerusalemme, che racconta la storia, l’arte e la spiritualità del luogo in cui ogni puntata è ambientata. Il programma è a cura della vaticanista di Tv2000, Cristiana Caricato e Daniele Morini, in collaborazione con la Fondazione Giovanni Paolo II per il dialogo, la cooperazione e lo sviluppo.


Previous Image
Next Image

info heading

info content


Trailer – 29 dicembre 2018

1ª domenica di Avvento – 1° dicembre 2018

L’Avvento 2018 comincia a Gerusalemme
Questo nuovo viaggio in Terra Santa, sui luoghi dei Vangeli dell’Avvento e del Natale, ha inizio dal Monte degli Ulivi, che separa Gerusalemme dal Deserto di Giuda, e dalla Valle di Giosafat. Accompagnati da padre Alberto Pari e da mons. Rodolfo Cetoloni, scoprirete uno spazio unico e suggestivo, il Romitaggio del Getsemani, che i francescani della Custodia hanno voluto riservare alla preghiera e al raccoglimento.

2ª domenica di Avvento – 8 dicembre 2018

Ein Karem, sui luoghi di Giovanni il Battista
In questa puntata padre Alberto Joan Pari e mons. Rodolfo Cetoloni ci condurranno ad Ein Karem, un quartiere di Gerusalemme, situato a pochi chilometri dalla città vecchia che, secondo la tradizione, sarebbe il luogo di nascita e dei primi anni di vita di Giovanni Il Battista, insieme al padre Zaccaria e alla madre Elisabetta.
Insieme alle nostre guide visiteremo il santuario crociato che ricorda la nascita del precursore di Gesù e in seguito ci sposteremo al Monastero di San Giovanni del Deserto, considerato il rifugio di Elisabetta e di suo figlio ancora piccolissimo, durante la Strage degli Innocenti ordinata da Erode. Con molta probabilità è anche il primo deserto dove il Battista si è ritirato a vita solitaria di preghiera e meditazione. Un luogo che – secondo la tradizione tramandata dai primi cristiani – ospita anche la tomba della stessa Elisabetta.