Fondazione Giovanni Paolo II onlus
  • sede legale: via del Proconsolo, 16 - 50122 - Firenze - ITALY
  • tel:+39 0575 583077

info@fondazionegiovannipaolo.org

Natura Naturans – arte natura spiritualità

Sabato 29 settembre 2018 – HYmmo Art Lab (Pratovecchio)


La terza edizione di Stand Up for Africa, il progetto ideato e diretto da Paolo Fabiani e Rossella Del Sere in Casentino, ha ancora una volta portato le emergenze umanitarie, le crisi geopolitiche e le dolorose questioni sul destino dei migranti in uno spazio di dialogo e comprensione, sotto il segno dell’espressione artistica. Nel corso della residenza i sei giovani coinvolti sono stati guidati nei luoghi simbolo del territorio casentinese, contrassegnati da una natura incantata, da una tradizione di profonda spiritualità e dalla grazia dell’arte, per trovare in questa esperienza il terreno comune sul quale nascono le opere e i progetti presentati nella mostra curata da Pietro Gaglianò.

I tre artisti, Albien Alushaj, Marina Arienzale e Daniela Pitré, selezionati da Pietro Gaglianò, lavoreranno in residenza insieme a Peace Alufokhai, venti anni, nato a Benin City, Nigeria, in Italia dal 2017, Dian Foula Toure, venti anni, nato a Telimele, Guinea, in Italia dal 2017 Mouhamed Yaye Traore, ventitre anni, nato a Djugou, Benin, in Italia dal 2016. Paolo Fabiani in qualità di tutor seguirà i lavori del workshop; le opere comporranno la mostra Natura Naturans arte natura spiritualità, presso Hymmo Art Lab. a cura di Pietro Gaglianò, con inaugurazione il 29 settembre 2018.
Albien Alushaj, nato nel 1988 a Fier, Albania, si è trasferito a Firenze nel 2006. Nel 2015 ha partecipato a Stemporando, Biennale Internazionale di opere su carta, Torino, a Spaghetti Aglio Olio e Peperoncino a Mezzanotte a cura di Sisley Xhafa, Corpo Politico a cura di Pietro Gaglianò, presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze, al progetto Identità, artist residence, Casa Masaccio, San Giovanni Valdarno, al progetto TU35 – Geografie dell’arte emergente in Toscana, Centro Pecci di Prato.
Marina Arienzale è nata a Firenze nel 1984, dove attualmente vive e lavora. Laureata in pittura presso l’Accademia di Belle arti di Firenze, successivamente si diploma in fotografia alla Fondazione Studio Marangoni. Membro fondatore del collettivo Groomingphoto e dell’associazione culturale Sedici. Finalista al premio Pesaresi e vincitrice del premio Farben, nel 2018 è l’artista invitata per il progetto A più voci di Palazzo Strozzi.
Daniela Pitré nasce a Cagliari nel 1984. Vive a Firenze, dove si è diplomata nel 2016 in Nuovi Linguaggi Espressivi all’Accademia di Belle Arti, con una tesi sul dono dal titolo: Dono, Scambio, Baratto, uno stile di vita vivere senza soldi. Dal 2012 ha iniziato a interessarsi di performance. Nel 2017 partecipa a This is the end, a cura di Elena Magini, Centro Pecci di Prato e al progetto di Chiara Mu I cercatori d’oro, a cura di Pietro Gaglianò, Monterchi (AR).


Previous Image
Next Image

info heading

info content


RASSEGNA STAMPA

♦ Globalist.it – 2 ottobre 2018
Dal Casentino a Forlì, gli artisti stanno con gli africani

 Controradio.it – 29 settembre 2018
Natura Naturans, Stand Up for Africa

♦ Casentinopiù magazine, 26 settembre 2018
Arte, natura e spiritualità per il nuovo appuntamento di Stand up for Africa all’Hymmo Art Lab di Pratovecchio

♦ Arezzo24.net – 25 settembre 2018
Unione Comuni Casentino: inaugurazione Sufa 2018

♦ Casentino2000.it – 7 settembre 2018
What about the future? Tavola rotonda a Camaldoli

Eco Museo del Casentino – luglio 2018
Stand Up for Africa 2018 – Natura naturans